Thi.Bo - …wood is our origine, food is our destiny

 ThiBo
titolo:  … wood is our origine, food is our destiny

anno:  2011

tecnica: legno, ceramica, porcellana, segatura

installazione

Ritorna la forza installativa di Thi.Bo, il francese Thierry Bonnet, questa volta con un sentiero insinuante di piatti, porcellane familiari dall’usuale. Il manufatto umano tematizzato nel numero che tende ad infinito, eguali nel genere, diversi nel tipo, simbolo dell’agire, della presenza, ma anche della fragilità umana, quando le fasi del giorno e le aspettative sembrano ridursi al food, il pasto, che sottende l’organico, il bisogno, il “consumabile”. I piatti lasciati a se stessi, in compresenza con il legno originario, il wood, la materia grezza che rievoca l’origine dalla terra madre, e che è invece, per opposizione inattesa, ben custodito nelle casse delle stoviglie.

Una caduta libera in cui Uomo e Ambiente invertono lo status immaginato nelle età della speranza e, in un intervento site-specific solo apparentemente stridente, nella potenza dinamica della sua concretizzazione, un profondo messaggio trascritto dal ready-made e dalla materia, rimanda alle sue fondamenta, la “questione” esistenziale.

L’artista Thi.Bo predilige la pittura ad olio, andando oltre però la tela classica, e dipingendo e intervenendo su supporti svariati, collages e oggetti tridimensionali, riassumendo in una sola opera finale, il debito ed i punti fermi del passato, e l’urgenza destabilizzante dell’innovazione.

Elena Capone