S’nim Oh - Luci sulla tua bellezza!

SnimOh
titolo:  Wishes
anno:  2006
tecnica:  L - Print
dimensioni: cm 171x111

S’nim Oh utilizza forme di dislocazione immaginata, che contengono la possibilità di una re-figurazione continua. Questo processo si svolge nel territorio del sé, sulla superficie di una visione di sé in continua evoluzione, aldilà della visione usuale. La persona messa in scena da S’nim Oh è caratterizzata da quella ambivalenza che fa esplodere l’appartenenza ad una visione del mondo familiare attraverso raddoppiamenti, moltiplicazioni, differenze.

Questo raddoppiamento non è inteso come l’evidenziazione del confine fra interno ed esterno, fra il sé e lo spazio intorno a sé, poiché l’intervento e l’invenzione esibiti dal soggetto ibrido, integra alla stessa valenza il mondo interno ed esterno.

Le rappresentazioni e presentazioni di sé di S’nim Oh non sembrano soltanto captare nello stesso modo interno ed esterno, ma suggeriscono mondi d’immagine che fanno apparire momenti del passato non rappresentati, momenti che non fanno parte del dispositivo dei “grandi racconti”, ma ricercano e chiedono di essere raffigurati nel presente.

Daniela Zyman

L’evento espositivo - una mostra di fotografia e video-installazione allestita al Castello Ginori di Querceto (Montecatini VC – PI), presso la sede Accademia Libera Natura e Cultura – è a cura di Tamara von Butlar, storico dell’arte e della cultura.